Torna alla Home-Page


Home              Contattaci              Regolamento per gli autori e per chi vuole collaborare              Ultimi aggiornamenti nel sito

Astronomia

Personaggi

Andrea Corsali e la Croce del Sud
I documenti


http://www.nla.gov.au/apps/cdview?pi=nla.ms-ms7860-1
nla.ms-ms7860-1-s3-v ---nla.ms-ms7860-1-s4-v

ingrandire


Copia manoscritta della "Lettera di Andrea Corsali allo illustrissimo
Principe Duca Juliano de Medici, venuta Dellindia del mese di Octobre nel XDXVI,
preparata per Andrea Gritti, Doge di Venezia dal 1523.
La lettera, di Andrea Corsali, fu spedita da Cochin a Giuliano de Medici, a Firenze .
'The Corsali manuscript', Horden House, 1989.
National Library of Australia


"...Dapoi che partimmo da Lisbona navigammo sempre con prospero vento, non uscendo da scilocco e libeccio, e passando la linea equinoziale fummo in altura di trentasette gradi nell'altro emispero, a traverso di capo di Buona Speranza, clima ventoso e freddo, ch'a quei tempi il sole si trovava ne' segni settentrionali, e trovammo la notte di 14 ore. Qui vedemmo un mirabil ordine di stelle, che nella parte del cielo opposita alla nostra tramontana infinite vanno girando. In che luogo sia il polo antartico, per l'altura de' gradi, pigliammo il giorno col sole e ricontrammo la notte con l'astrolabio, ed evidentemente lo manifestano due nugolette di ragionevol grandezza, ch'intorno ad essa continuamente ora abbassandosi e ora alzandosi in moto circulare camminano, con una stella sempre nel mezzo, la qual con esse si volge lontana dal polo circa undici gradi. Sopra di queste apparisce una croce maravigliosa nel mezzo di cinque stelle, che la circondano (com'il Carro la Tramontana) con altre stelle, che con esse vanno intorno al polo girandole lontano circa trenta gradi: e fa suo corso in 24 ore, ed è di tanta bellezza che non mi pare ad alcuno segno celeste doverla comparare, come nella forma qui di sotto appare...."



I documenti
Grandi navigatori Una bandiera speciale La poesia di Pablo Neruda
De Subtilitate di G. Cardano La scultura Os Lusiadas

Coordinamento: Pasqua Gandolfi
Copyright Astrocultura UAI  2007