Torna alla Home-Page


Home              Contattaci              Regolamento per gli autori e per chi vuole collaborare              Ultimi aggiornamenti nel sito


Astronomia

Avvenimenti


Arcobaleno riflesso
(cliccare sull'immagine per una versione a maggior risoluzione)



Quando si forma un arcobaleno in cielo ed il Sole è anche rispecchiato su una superficie riflettente, come uno specchio di acqua calma, la luce riflessa può proiettare un secondo arcobaleno in prossimità del primo.
Ci troviamo difronte a due arcobaleni, di cui il secondo, essendo generato dal riflesso solare, può essere considerato il gemello del primo. Sotto queste rare condizioni i due archi appaiono identici e si sovrappongono parzialmente fra di loro, quasi a formare un unico arco con una doppia iride. Inoltre i rispettivi archi soprannumerari si fondono fra di loro. Sotto queste condizioni si formano due punti antisolari: uno reale ed uno fittizio che è posto più in alto rispetto al primo. L’arcobaleno derivante dalla luce diretta del Sole ha il centro nel punto antisolare reale, mentre quello originato dal Sole riflesso ha il centro in quello virtuale che deriva dalla proiezione del riflesso del Sole sulla sfera celeste.

Nell’osservare questo fenomeno si noti anche che gli archi rossi degli arcobaleni sono paralleli fra loro e non speculari, otre che piuttosto vicini, questo significa che un arco non può essere considerato il secondario dell’altro.

La foto registrata dal team Pictores Caeli è stata realizzata sfruttando la riflessione di un laghetto posto vicino la diga del Vajont con il sole basso sulle creste.

Pictores Caeli è un sodalizio fondato da 4 amici che condividono la passione per la fotografia astronomica artistica. Il gruppo è formato da:

Dario Giannobile ( http://www.dariogiannobile.com/),

Giorgia Hofer ( http://www.giorgiahoferphotography.com/)

Marco Meniero ( http://www.meniero.it/)

Marcella Giulia Pace ( http://www.greenflash.photo/)

e si pone come finalità l’unione delle reciproche capacità tecniche ed artistiche per sviluppare al meglio le immagini del cielo.

In questo lavoro Marcella e Giorgia hanno individuato e ripreso il fenomeno, Marco lo ha investigato e spiegato fisicamente, mentre Dario ha elaborato il file per evidenziarne le sfumature.

Pasqua Gandolfi


INDICE

 

Coordinamento: Pasqua Gandolfi
Copyright Astrocultura UAI  2016